Il sussidio che hai tra le mani è un primo semplice passo per cominciare a trasformare l’esperienza estiva in un’occasione che dura tutto l’anno.

  È un testo all’interno del quale trovi alcune linee guida di un percorso educativo finalizzato alla maturazione degli animatori. 

Questo sussidio nasce con il preciso intento di darti tra le mani alcuni strumenti pratici, spunti e proposte concrete per accompagnare gli animatori nel periodo invernale.

In questa pagina trovi tutto il materiale digitale collegato al sussidio stampato.

 

Per vuoi acquistare il sussidio contattaci! 

 



Il testo è strutturato in modo tale da offrire agli animatori dei contenuti educativi non direttamente legati all’organizzazione spicciola di Estate Ragazzi. I temi sono trasversali e riguardano la crescita dell’adolescente in genere anche se non manca una caratterizzazione per l’animatore di ER.

Si suggerisce di usare questo testo a partire da dicembre o gennaio in modo tale da terminare il percorso quando la formazione si concentra sulla realizzazione tecnica di Estate Ragazzi. 

 

Il testo è suddiviso in 6 parti, una introduttiva e cinque “pozzi” che hanno tutti la medesima struttura. È stata scelta l’immagine del pozzo per ogni singolo periodo perché si inserisce nell’icona biblica della samaritana scelta dalla Diocesi per il prossimo quinquennio.

In linea temporale ogni pozzo corrisponde ad un mese e al suo interno presenta quattro tappe corrispondenti a quattro verbi, idealmente uno a settimana. Ogni pozzo è poi aperto da un’introduzione che spiega il tema generale del pozzo stesso. 

Le quattro tappe sono caratterizzate da quattro verbi vedere, ascoltare, leggere, riconoscere, che sono tratti sempre dal percorso suggerito nelle linee pastorali di quest’anno in riferimento alla “sete”. 

 

Per ciascun pozzo sono suggeriti: 

-       L’introduzione che ha l’intento di spiegare il tema generale dell’argomento del pozzo

-       Un’attività che è un momento di confronto con i ragazzi guidato da un’attività

-       Un’azione pratica che è un suggerimento pratici per sperimentare il tema suggerito

-       Un gioco con intento educativo sempre a tema

-       Un incontro a tema che è il suggerimento di un incontro classico da fare con il gruppo

-       Un film con una scheda tecnica ed alcune attenzioni educative per rifletterci su

Ognuno di questi elementi è associato ad uno dei quattro verbi ma non allo stesso per tutti i pozziSi è voluto variare l’abbinamento degli elementi con i verbi per permetterti di scegliere anche solo un verbo come percorso per i tuoi animatori. 

 

All’interno di ogni pozzo è presente anche una scheda di preghiera legata al tema e non al singolo verbo. La scheda è composta da un salmo, un brano della Scrittura e alcuni spunti di riflessione per vivere il momento ti preghiera con i ragazzi. I testi scelti sono legati ai temi del pozzo per approfondire ulteriormente la riflessione. La preghiera è pensata in modo tale che tu possa scegliere anche solo una parte di essa oppure riadattarla secondo le tue esigenze. 

 

In fine, per ogni pozzo, avrai a disposizione una scheda di verifica. La verifica è stata inserita per abituarti ad un lavoro sempre prezioso al fine di un percorso e per aiutarti a monitorare il tuo lavoro con i ragazzi. La scheda che trovi è pensata e rivolta a te coordinatore ed educatore, non è da somministrare ai ragazzi. Sarai tu a scegliere se riadattare questa verifica e rivolgerla ai ragazzi per avere un loro feedback sul percorso e come stai gestendo gli incontri.